AQP e AIL insieme per la solidarietà

Nello scorso mese di marzo ha avuto luogo in numerosissime piazze delle città pugliesi il progetto di solidarietà Solidali con, che ha visto il coinvolgimento dell’AIL (l’Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma), impegnata a distribuire, a fronte di una piccola donazione, uova di cioccolato per Pasqua. Il progetto è stato patrocinato da Acquedotto Pugliese, ed ha avuto come obiettivo quello di creare un legame stabile e duraturo con le associazioni di volontariato attive sul territorio, offrendo supporto alla realizzazione di iniziative benefiche nell’ambito del sociale, della salute e dell’ambiente.

Nei corner allestiti presso gli sportelli commerciali di AQP a Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto e Trani, presidiati dai volontari dell’associazione, si sono svolte campagne di sensibilizzazione sulle tematiche care all’AIL, e sono state promosse inoltre raccolte fondi per sostenere i progetti in cantiere.

“Con l’AIL Acquedotto Pugliese conferma la propria vocazione a servizio del territorio – spiega il presidente, Nicola De Sanctis. Con questa iniziativa sosteniamo in maniera concreta quanti con il volontariato, dedicano tempo e impegno per una causa sentita”.
“Le nostre sedi dedicate ai clienti, con questa iniziativa, diventano anche – prosegue De Sanctis – spazi d’incontro dove offrire solidarietà, come un tempo le piazze di Puglia con le loro fontanelle, che distribuivano, e distribuiscono, oggi come allora, dell’ottima acqua pubblica”.

“È un grande onore per l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma dare il via al progetto “Solidali con” di Acquedotto Pugliese. Fornire sostegno e assistenza sul territorio è l’importante obiettivo che ci accomuna a questa grande azienda. L’iniziativa ‘Uova di Pasqua AIL’, giunta alla venticinquesima edizione, ha permesso, nel corso degli anni, di raccogliere significativi fondi destinati al sostegno di importanti progetti di ricerca e assistenza e ha, inoltre, contribuito a far conoscere i progressi della ricerca scientifica nel campo dei tumori del sangue. Questa alleanza darà certamente ulteriore impulso al prezioso e capillare lavoro delle nostre sezioni provinciali presenti in Puglia”, dichiara il vicepresidente dell’AIL, prof. Sergio Amadori.

“Solidali con” s’inserisce nel quadro delle attività promosse dall’area Customer Experience di Acquedotto Pugliese, nata per monitorare il grado di soddisfazione dei clienti e generare esperienze positive nel rapporto con l’azienda, suggerendo azioni per migliorare il servizio.

I corner allestiti presso gli sportelli di AQP, rappresentano un tipico esterno di un paese del Sud, con la parete in pietra di un’abitazione, due finestre in legno e, al centro, la tradizionale fontanina dell’Acquedotto Pugliese, autentico monumento all’acqua pubblica, che da oltre un secolo arricchisce le piazze dei centri serviti.

Dopo l’AIL sarà il turno dell’AIRC (Associazione italiana per la ricerca sul cancro), il 9 e 10 maggio, in occasione della Festa della Mamma, presidiare i corner della solidarietà.