SHARE’NGO PARTNERSHIP CON FINDMYLOST

Entrambi innovatori e primi, almeno cronologicamente, nei rispettivi ambiti: stiamo parlando di FindMyLost -il primo Lost & Found Social, una start-up tutta milanese – e Share’Ngo -il primo car sharing elettrico a flusso libero- che hanno ora deciso di unire le forze per riuscire nell’intento della gestione digitale degli oggetti smarriti e ritrovati sulle macchine elettriche di Share’Ngo in tutta Italia. Come? Attraverso la WebApp FindMyLost, che permette a chi dovesse trovare qualcosa sulla Share’Ngo in uso di registrarsi gratuitamente alla piattaforma, caricarne la foto e descriverne le caratteristiche principali, indicando anche luogo e data di ritrovamento. Al termine di ogni giornata, poi, sarà cura degli operatori di Share‘Ngo caricare sulla piattaforma gli oggetti rinvenuti nelle macchine, in modo che chiunque abbia perso un oggetto potrà ritrovarlo e accordarsi con il sistema sulle modalità di restituzione. Ma c’è di più, l’iniziativa che coinvolge la piattaforma FindMyLost vuole anche premiare l’onestà di chi trova e sceglie di restituire un oggetto e lo fa sotto forma di un bonus di minuti di guida gratuiti. L’idea è di Elena Bellacicca ed è stata proposta in versione beta durante il periodo di Expo Milano 2015, nel quale, si stima, sono stati persi e rinvenuti circa 10.000 oggetti di cui, però, solo il 30% sono stati restituiti.

Posts Correlati