Il nostro Direttore ci ha lasciati

La professionalità dei Sanitari, di cui Roberto stesso aveva dato convinta e grata testimonianza nel suo trentesimo editoriale, purtroppo non è riuscita a sconfiggere la malattia.

Resta in tutti noi il suo insegnamento e il suo esempio che alimentano il desiderio di continuare a dare il nostro umile contributo per una città sempre migliore.