RIQUALIFICAZIONE SMART DELL’INFRASTRUTTURA DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Riqualificazione smart dell’infrastruttura della pubblica illuminazione
Livorno, 18 marzo 2019
Cisternino di Città – Largo del Cisternino, 13
La collaborazione tra l’ENEA ed il Comune di Livorno ha consentito lo sviluppo di un progetto di riqualificazione dell’infrastruttura della Pubblica Illuminazione mirato all’applicazione di quell’innovativo modello gestionale dei contesti urbani e territoriali che oggi ne promuove e supporta la trasformazione e gestione in chiave “Smart City”.
L’adozione inoltre da parte di Livorno dell’istituto del “Dialogo Competitivo” (Direttiva 2004/18/CE), quale modalità innovativa per lo svolgimento della gara di affidamento di un Servizio Integrato Pubblica Illuminazione Smart (SIPIS), ha rappresentato per l’Italia la prima sperimentazione di questo strumento volto a conciliare, tramite una procedura sufficientemente flessibile, l’esperienza e la capacità innovativa degli operatori economici privati con l’esigenza di realizzazione di opere pubbliche complesse, nonché di prestazioni di servizi pubblici.
La collaborazione tra le parti si colloca nell’ambito del progetto ES-PA (Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione) promosso dall’ENEA e risponde pienamente all’obiettivo in esso previsto di rafforzare le competenze dei pubblici amministratori sui temi energetici e della sostenibilità in modo da facilitarli e incentivarli ad avviare progetti di riqualificazione delle realtà urbane e territoriali di loro competenza in chiave “Smart City”.
Nell’ambito del Progetto, in particolare, ENEA si è focalizzata sull’infrastruttura della pubblica illuminazione, quale ideale supporto all’installazione di smart services e alla veicolazione, condivisione ed elaborazione dei dati urbani. Essi difatti rappresentano oggi il vero motore del cambiamento e l’attore principale di questa rivoluzione che, attraverso la tecnologia, è principalmente culturale. La loro trasformazione in informazione e la strategica e “magica” rielaborazione costituiscono oggi la vera sfida e scommessa per il “Mercato” in merito alla capacità di valorizzarli e capitalizzarli.
Il Comune di Livorno rappresenta dunque il primo laboratorio urbano di applicazione di un processo integrato di rigenerazione in chiave smart city e il workshop un’occasione per condividere soluzioni tecnologiche e percorsi amministrativi innovativi per una gestione smart di città e territori.

Guarda il programma